Partendo da Grumento Nova si visita NRG Hub museo interattivo, vicino è poi possibile raggiungere Museo Archeologico Nazionale per visitare il Parco archeologico di Grumentum, cogliendo un altro peculiare aspetto della Basilicata.

Ci si sposta a Calvello dove è possibile visitare un impianto a Biomasse. Sulle montagne fra Viggiano e Calvello si trova il Centro didattico Energia e Territorio di Cacciatizze dove completare la propria preparazione sugli idrocarburi.

Successivamente a Tramutola possibile visitare la sorgente e la piscina, entrambe caratterizzate dagli affioramenti naturali di idrocarburi e la storia del petrolio.

Nella valle melandro a Brienza si ossono visitare un impianto microelettrico e gli antichi mulini.

Proseguendo verso Viggiano si incontra il Parco fotovoltaico ed il Centro Olio Val d’Agri dove è possibile, attraverso una visita, all’interno dello stabilimento, capire i trattamenti a cui sono sottoposti gli idrocarburi.

Una volta imboccata la SS598 è possibile raggiungere Montemurro e spingersi verso il Parco eolico che sovrasta il paese.

Spinoso, famoso per la diga sul lago del Pertusillo, è la tappa che introduce al percorso dell’energia idroelettrica che si completerà con la visita alla centrale idroelettrica di Gallicchio.




visualizza su Google Maps scaricala in formato kml

Condividi

FacebookTwitterLinkedin

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di piu'

Approvo

Meteo Basilicata

Meteo Basilicata